Il conto corrente è uno strumento bancario che permette ai cittadini ed alle aziende di utilizzare e canalizzare moneta bancaria ed elettronica. I soggetti privati lo utilizzano soprattutto come strumento di risparmio per il proprio stipendio, la pensione o per i propri guadagni, mentre le aziende lo usano in modo più complesso cioè per convogliare i flussi di incassi e pagamenti.

E’ uno strumento necessario per accedere a servizi quali pagamenti con carte di credito, prelievo agli sportelli bancomat e utilizzo del libretto degli assegni.

Conto corrente online

Conto corrente e Risparmio

Il conto corrente è una forma di risparmio universalmente tutelata dall’intervento statale. I conti correnti sono soggetti al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che tutela i depositi per importo fino a 103.291,38 euro.

Conto corrente online

I conti on-line sono  una tipologia di conto che è apparsa anni fa con l’avvento di internet. In Italia molte banche sono nate sul web, la cosidetta Banca On Line, o hanno un apposita sezione dedicata ai servizi on line. Consentono, infatti, di fare le operazioni necessarie, come bonifici o estratti conto, sia via internet che allo sportello. Il principio è di risparmiare sulle operazioni che si possono compiere senza ausilio di personale della banca addetto al contatto col pubblico, infatti se entro a contatto diretto con un dipendente della banca, il costo dell’operazione sarà più alto in quanto la banca dovrà pagare lo stipendio alla persona oltre alle altre spese di gestione dovute ai servizi correlati alla presenza fisica degli spazi adibiti al pubblico, come affitto, bollette, personale, pulizia ecc. Se faccio l’operazione da solo via web, il costo dell’operazione sarà minimo, quasi nullo, in quanto la banca risparmierà questo costo.

Oltre alla convenienza economica, il conto on line permette un accesso ai servizi ed alle operazioni di cui si ha bisogno 24 ore su 24 e senza nessuna attesa dovuta alla fila. Inoltre poter svolgere le piccole operazioni da casa consente una certa comodità e di risparmiare il tempo per recarsi allo sportello.

Servizi del conto corrente

I servizi che si appoggiano su un conto corrente bancario sono veramente molti e utili. Tra questi si distinguono tra i principali:

  • pagamento di tasse e imposte;
  • l’emissione di pagamenti mediante assegno bancario;
  • pagamenti attraverso i bonifici bancari;
  • la messa a punto di un RID;
  • utilizzo di carte di credito per l’acquisto di beni e servizi sia on line che off line;
  • prelievo di contante grazie al bancomat.

Il RID (Rapporti Interbancari Diretti o domiciliazione bancaria dei pagamenti) consente di addebitare direttamente sul proprio conto i pagamenti periodici, come per esempio le bollette, le utenze domestiche, le rate per gli acquisti rateali.