L’apertura conto corrente on line, è una pratica che si sta diffondendo molto perchè questi conti offrono molti vantaggi. In considerazione delle nuove offerte appositamente riservate proprio ai correntisti on-line, a seconda delle necessità di ciascuno, dal conto a zero spese ai servizi via web con l’Internetbanking.

Apertura conto corrente on line

Aprire il Conto Zero spese e alti rendimenti on line

Si riesce economizzando sugli oneri burocratici, a confezionare nuove proposte fidelity su misura delle esigenze del cliente. Si è dato spazio, in particolare a:

  • Pacchetti a 0 spese (azzeramento sia dei costi fissi che di quelli variabili), limitatamente all’utilità di mera gestione (non investimento) delle piccole liquidità-flusso al minuto. Il tasso di remunerazione, da parte sua, sarà anch’esso prossimo allo zero. Ma d’altronde i conti correnti tradizionali sarebbero certamente più costosi dal punto di vista gestionale (costi fissi inevitabili).
  • Pacchetti caratterizzati da rendimenti assai interessanti. Il fatto di optare per un conto corrente associato ad alti rendimenti, piuttosto che per un conto deposito (alcune banche offrono dei pacchetti che integrano entrambi), vuol dire necessitare anche dei servizi di routine alla base della movimentazione corrente dei flussi di liquidità (entrate, bonifici, uscite, pagamenti).

Piccola guida per apertura conto corrente via web

L’apertura conto corrente on line è una facile pratica, ma vediamo a seguire, alcuni semplici criteri-guida concernenti l’apertura dei conti on line, previsti anche per i conti correnti tradizionali:

  • Resta l’obbligo della sottoscrizione per iscritto del contratto, con invio via posta (a seconda della banca) e re-inoltro presso l’indirizzo indicato da parte della banca. In assenza della forma scritta, il contratto è nullo. D’altronde, per ogni operazione via web è sempre buona prassi dell’utenza accertarsi di conservare una copia dei contratti sottoscritti telematicamente.
  • In base alla normativa sull’anti-riciclaggio, dopo aver presentato i documenti personali (solitamente richiesti carta di identità e tessera sanitaria) bisogna effettuare un primo bonifico di identificazione.
  • Scegliere il proprio profilo-cliente più adeguato, facendo attenzione a comparare le varie offerte presenti sulla rete, e non potendo avvalersi della più diretta consulenza di sportello.

E’ prassi rendere per coloro che vogliono l’apertura di conto corrente, particolarmente per chi ne ha esigenze, multicanale, ovvero gestibili da più dispositivi (non soltanto pc) attraverso app per smartphone. Sono sempre più sofisticati i nuovi sistemi di sicurezza anti-violazione che rendono i servizi davvero sicuri.

Migliori conti on line

Di seguito vi suggeriamo una piccola classifica sui conti correnti on line che riteniamo più convenienti. Provate a fare richiesta gratuita senza impegno e confrontate le proposte direttamente:

  1. Conto Arancio
  2. Conto IW Bank
  3. Conto Unicredit Trasferimento facile
  4. You banking
  5. Conto Fineco